Alle 12.00 di questa mattina, dopo aver posto la bandiera a mezz’asta,

il Sindaco Girolamo Giaquinto, indossando la fascia tricolore, ha osservato un minuto di silenzio davanti al Palazzo Municipale, unitamente ad alcuni Amministratori, collaboratori ed ai rappresentanti delle forze dell’Ordine impegnate sul territorio.

Un minuto di silenzio per ricordare le tante vittime di questa drammatica epidemia, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari, per abbracciare idealmente tutti come segno di solidarietà alla comunità che sta pagando il prezzo più alto, unendosi, simbolicamente al Presidente della Provincia di Bergamo, la più colpita del territorio nazionale, in segno di lutto per le tante vittime dell’epidemia.